Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Istruzione Formazione e Lavoro / Lavoro / Lavoro... per cittadini
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Dimissioni volontarie

A PARTIRE DAL 12 MARZO 2016 LA CONVALIDA DELLE DIMISSIONI NON E' PIU' REALIZZABILE PRESSO I CENTRI PER L'IMPIEGO

Il Decreto Legislativo 151/2015 (art. 26 comma 3) ha introdotto a partire dal 12.03.2016 una nuova procedura per la richiesta di dimissioni, la risoluzione consensuale e l'eventuale revoca:

  • Il lavoratore, se non assistito da un soggetto abilitato, deve:
  1. richiedere il codice PIN INPS accedendo al sito www.inps.it (sempreché non l'abbia già ottenuto in passato);
  2. registrarsi al Ministero del Lavoro, accedendo al sito www.cliclavoro.gov.it (sempreché non l'abbia già fatto in passato);
    • il lavoratore, in autonomia o con l'assistenza di un soggetto abilitato:
      1. deve accedere al sito del Ministero del lavoro: www.lavoro.gov.it e scaricare il form on-line per la trasmissione della comunicazione;
      2. andare alla pagine dedicata e aprire il form on-line per l'immissione dei dati relativi alla comunicazione di dimissioni o di revoca;
      3. inviare il modello.
    • il modulo di dimissioni/risoluzione consensuale/revoca verrà trasmesso:
      1. al datore di lavoro;
      2. alla Direzione territoriale del lavoro competente.

    In alternativa, il lavoratore dimissionario può rivolgersi a uno dei soggetti abilitati, che effettuerà la procedura a nome del lavoratore:

    • Patronato;
    • Organizzazione sindacale;
    • Ente bilaterale;
    • Commissioni di certificazione (di cui art. 76 del D.L.vo n. 276/2003).



    (02.11.2016)