Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Ambiente / Autorizzazione unica ambientale
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Autorizzazione unica ambientale - AUA

Via Sora 4 (Terzo piano), 24121 Bergamo
Telefono 035.387539 - 537 fax 035.387597
segreteria.ambiente@provincia.bergamo.it

 

 

ONERI ISTRUTTORI

Logo new

Attenzione, con DGR n.3827 del 14 luglio 2015 la Regione Lombardia ha approvato i nuovi indirizzi regionali in merito alle modalità di versamento delle tariffe istruttorie nei procedimenti di autorizzazione unica ambientale (AUA) ai sensi del DPR n. 59/2013. Le nuove modalità di determinazione e versamento delle tariffe istruttorie si applicheranno a partire dal 1 ottobre 2015

Oneri istruttori

 

 Il Servizio AUA si occupa dell'assunzione, del rinnovo e del riesame dell'autorizzazione unica ambientale.

Ai sensi del DPR 59 - 2013 ai gestori degli impianti di cui all'art.1del medesimo DPR, assoggettati ad almeno uno dei seguenti titoli abilitativi:

  1. autorizzazione agli scarichi di cui al capo II del titolo IV della sezione II della Parte terza del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
  2. comunicazione preventiva di cui all'articolo 112 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, per l'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue provenienti dalle aziende ivi previste;
  3. autorizzazione alle emissioni in atmosfera per gli stabilimenti di cui all'articolo 269 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
  4. autorizzazione generale di cui all'articolo 272 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
  5. comunicazione o nulla osta di cui all'articolo 8, commi 4 o comma 6, della legge 26 ottobre 1995, n. 447;
  6. autorizzazione all'utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura di cui all'articolo 9 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 99;
  7. comunicazioni in materia di rifiuti di cui agli articoli 215 e 216 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.

 

Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale
Dal 13 giugno 2013 la Provincia è autorità competente all'assunzione, al rinnovo e al riesame dell'autorizzazione unica ambientale.

La Regione Lombardia con:

  • d.d.g. n. 25 giugno 2014 n. 5512 è stato stato approvato il modello unico per la presentazione di istanze di AUA
  • d.d.c. 25 giugno 2014 n. 5513 sono state approvate le specifiche tecniche per garantire l'interoperabilità tra i sistemi informativi ai fini delle presentazione delle istanze AUA e le tempistiche di adeguamento

Vai al sito istituzionale della Regione Lombardia contenente la modulistica, le norme, i link utili e una serie di FAQ per supportare gli operatori nelle varie fasi dei procedimenti.

 

La Direzione Generale ambiente, energia e sviluppo sostenibile della Regione Lombardia, il 4 novembre 2014 ha trasmesso una comunicazione con oggetto ”Informativa in materia di Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) ai fini dell'applicazione del Regolamento AUA sul territorio regionale ai sensi del DPR 59/2013”. Dando seguito a tale comunicazione, i servizi di presentazione AUA del portale della Provincia sono stati sospesi. Si invitano gli utenti a trasmettere le comunicazioni AUA seguendo le indicazioni reperibili sul portale del SUAP territorialmente competente.

 

 

Prime istruzioni operative per i SUAP

Nota provinciale

Tabella esplicativa e riassuntiva riportante i vari soggetti interessati dai procedimenti sostituiti dall'AUA

Normativa di riferimento

Disposizioni Regione Lombardia

Disposizioni Ministeriali