Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Istruzione Formazione e Lavoro / Lavoro
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Via Borgo Santa Caterina 19, 24124 Bergamo
Per informazioni: telefono 035.387817-407 fax 035.387783
segreteria.lavoro@provincia.bergamo.it

La Provincia attua azioni finalizzate a promuovere l'accesso all'offerta di lavoro, la gestione personalizzata dei disoccupati, le sinergie tra servizi impiego per agevolare la mobilità.


Uffici del Servizio

Centri per L'Impiego
I servizi per chi cerca od ofrre lavoro
Collocamento Mirato Disabili
Il servizio che si occupa di inserimento e integrazione lavorativa dei disabili
InFormaLavoro
Lo sportello informativo ideato per aiutare il cittadino a conoscere quello che il territorio offre

Attività del Servizio

Piano Provinciale Disabili

Ammortizzatori sociali in deroga

Dote conciliazione
Da Regione Lombardia una dote per favorire la conciliazione dei tempi di vita e lavoro
Mobilità Legge 223/1991
Nuove funzioni delle Province in materia di lavoratori in mobilità
Licenziamenti Collettivi
Nuove modalità di licenziamento collettivo


Sportello Welfare - Conciliazione Vita Lavoro
Dedicato alle imprese che intendono realizzare progetti per favorire la conciliazione tra vita professionale e privata dei lavoratori

Osservatorio provinciale del Mercato del lavoro

Mappa di Bergamo con lente sovrappostaL'Osservatorio provinciale del mercato del lavoro
Si propone quale strumento di analisi e monitoraggio del sistema economico-produttivo e occupazionale della Provincia di Bergamo

Glossario per la lettura del mercato del lavoro
Il glossario presenta le più importanti definizioni di base per la comprensione dei fenomeni legati al mercato del lavoro

Report semestrale assunzioni e cessazioni - I°semestre 2012
Si propone quale strumento di analisi e monitoraggio delle assunzioni e cessazioni di rapporti di lavoro in Provincia di Bergamo attraverso l'analisi delle Comunicazioni obbligatorie delle aziende