Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Ambiente / Servizio Ambiente / GPP / La Provincia per il GPP
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Accordo quadro Conai- Anci: gestione rifiuti di imballaggio

logo stilizzatoSPAZIO VITERBI
Bergamo, Palazzo della Provincia di via Tasso 8
Informazioni: telefono 035.387611
segreteria.ambiente@provincia.bergamo.it

Mercoledì 18 novembre 2009 dalle ore 9.00 alle ore 13.00, allo spazio Viterbi della Provincia, si è tenuto un seminario tecnico per illustrare ai Comuni i contenuti del nuovo Accordo quadro Conai - Anci (Consorzio nazionale imballaggio- Associazione nazionale comuni italiani) sulla gestione dei rifiuti di imballaggio, valido per il periodo 2009/ 2013.

tavolo dei relatori allo spazio Viterbi

I relatori dell'incontro sono stati Luca Piatto del CONAI e Giuseppiina Carnimeo e Paola Sinigaglia in rappresentanza dei Consorzi di Filiera.

Scarica gli interventi dei relatori:

Questo seminario ha voluto fornire ai tecnici del settore, oltre che informazioni sui nuovi contenuti dell'Accordo quadro, anche sugli aspetti operativi connessi agli allegati tecnici dei sei materiali di imballaggio (acciaio, carta, legno, plastica e vetro) che il predetto accordo contiene.

In particolare nella provincia bergamasca, dove sono state raggiunte elevate percentuali di raccolta differenziata, in relazione anche ad una situazione economica che ha portato a registrare una riduzione del costo e della domanda di materie prime, è interessante sottolineare che, grazie a questo Accordo, i comuni convenzionati possano ricevere maggiori corrispettivi economici a fronte di più elevati standard di qualità della raccolta dei rifiuti di imballaggio.

"E' importante rilevare quanto questo nuovo accordo punti sulla qualità con una attenzione non trascurabile al fattore economico” ha commentato l'assessore provinciale all'Ambiente Pietro Romanò, presente con il dirigente del settore Claudio Confalonieri. "Anche in questo settore il lavoro di rete è fondamentale. E' importante che la provincia si faccia portavoce delle osservazioni e delle richieste di un territorio che ha il compito di rappresentare”.

(18 novembre 2009)