Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Polizia provinciale
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Sanzioni Codice della Strada - Come chiedere il pagamento a rate

Le sanzioni, con un importo minimo di 200,00 Euro, derivate da violazioni al Codice della Strada, possono essere pagate a rate

La richiesta deve essere presentata entro 30 giorni dalla notifica dei verbali, utilizzando il modulo allegato.

La presentazione della richiesta implica la rinuncia al ricorso sia al Prefetto che al Giudice di Pace.

L'accoglimento o il rigetto della richiesta sarà deciso dalla Provincia di Bergamo, entro 90 giorni dalla presentazione e, in assenza di tale decisione, la richiesta si intende respinta.

E' inoltre utile sapere che, se la richiesta sarà accettata:

  • l'importo di ciascuna rata non potrà essere inferiore a euro 100,00;
  • potranno essere concesse rate nelle seguenti misure:
    • fino ad un massimo di 12 rate per importi di sanzioni non superiori a euro 2.000,00
    • fino ad un massimo di 24 rate per importi non superiori a euro 5.000,00
    • fino ad un massimo di 60 rate per importi superiori a euro 5.000,00
  • sull'importo delle rate si applicano gli interessi al tasso previsto dall'articolo 21 comma 1, del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 602.

Infine si ricorda che in caso di mancato versamento della prima quota di pagamento o, successivamente di due quote, la concessione delle rate è automaticamente revocata, senza obbligo di preavviso da parte della Provincia di Bergamo.

Alla revoca i verbali diventano titolo esecutivo, quindi inviati ai ruoli esattoriali, per una cifra pari alla metà dei massimi delle sanzioni amministrative sommata alle spese di procedimento e di interessi, detratta la somma eventualmente già versata.

Le istanze possono essere inoltrate:

(20.01.2012)