Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in:
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Adempimenti annuali per le organizzazioni di Volontariato e per le Associazioni

Adempimenti annuali per le organizzazioni di Volontariato e per le Associazioni di promozione sociale e senza fine di lucro - "Scheda unica informatizzata per il mantenimento requisiti iscrizione" ANNO 2012 (su attività 2011).

Scadenza 30 giugno 2012

Dal 2011 la Scheda unica per il mantenimento dei requisiti di iscrizione relativa all'anno precedente necessaria per il mantenimento dei requisiti all'iscrizione ai Registri è da presentarsi tramite sistema on-line al seguente indirizzo: http://www.registriassociazioni.servizirl.it/.

Per il 2012 la scadenza è tassativamente il 30 giugno 2012, pena il venir meno dei requisiti al mantenimento dell'iscrizione e conseguente cancellazione dal registro di appartenenza.

Dal 16 aprile 2012 sarà attivo sul sito www.registriassociazioni.servizirl.it l'applicativo per l'anno 2012 (su attività 2011) dove potrete trovare il seguente materiale esplicativo:

  • la guida alla compilazione della Scheda;
  • la guida alla compilazione dei bilanci;
  • il manuale tecnico per la compilazione;
  • gli indirizzi dei punti di assistenza dislocati sul territorio che forniscono consulenza e supporto alla compilazione della scheda (anche per gli Enti sprovvisti di PC).

Sono esentate quest'anno dalla presentazione della "Scheda unica informatizzata per il mantenimento requisiti iscrizione” le Associazioni/ Organizzazioni che si sono iscritte nei Registri nell'anno 2012.

I soggetti che hanno già adempiuto nel 2011 sono già in possesso delle credenziali necessarie ad entrare nel sistema (username e password).

I soggetti che, in quanto nuove iscrizioni nel 2011, non abbiano ancora acceduto al sistema dovranno operare nel modo seguente:

  • Riceveranno via posta elettronica (quella indicata al momento dell'iscrizione) il codice di primo accesso di 8 cifre.
  • Per effettuare il primo accesso all'applicativo è necessario accedere al sito internet www.registriassociazioni.servizirl.it.
  • Nella homepage di questo sito è presente una finestra (bordata in verde) dedicata al primo accesso dove vanno inseriti il codice univoco di 8 cifre e il codice fiscale dell'associazione.
  • Una volta inseriti questi dati, il sistema richiederà nome, cognome, codice fiscale e indirizzo di posta elettronica dell'Associazione e invierà poi una e-mail all'indirizzo indicato contenente username e password (univoche  e riservate) necessarie per accedere all'applicativo. Attenzione: la username e la password dovranno essere conservate.
  • Una volta ricevuta la username e la password, il soggetto dovrà rientrare nel sito internet www.registriassociazioni.servizirl.it e accedere al sistema dalla finestra di login (bordata in blu) e iniziare la compilazione della scheda necessaria al mantenimento dei requisiti di iscrizione ai registri.

Dopo la compilazione il soggetto dovrà  richiedere la validazione della scheda e stampare l'Autocertificazione (2 fogli).

L'Autocertificazione dovrà essere compilata e sottoscritta dal Legale Rappresentante e inviata, con allegata la fotocopia della carta d'identità dello stesso, al n. di fax 035 387784 o in alternativa 035 387695. (Pregasi non inviare lo stesso fax ad entrambi i numeri, alfine di non intasare le linee). Quindi, si devono inviare solo tre fogli, salvo casi specifici di integrazione di documentazioni (vedere Richiami Importanti punto 3.).

RICHIAMI IMPORTANTI per la fase di validazione dei requisiti e produzione dell' Autocertificazione:

  1. La procedura consente di inviare l'Autocertificazione, con l'allegata copia della carta d'identità, anche via posta elettronica certificata (PEC). TUTTAVIA, è bene far presente che, affinché il documento inviato via PEC risulti sottoscritto con una firma valida (come quella originale) dovrebbe essere firmato digitalmente.
    La firma digitale si ottiene con una apposita e abilitata procedura e non è da confondersi con la firma scansionata in .pdf. Ovvero, autocertificazioni firmate a penna, scansionate e poi inviate in .pdf via PEC non potranno essere considerate valide.
    Pertanto, le associazioni che non fossero ancora completamente organizzate per l'invio di autocertificazione via pec con firma digitale, sono invitate ad utilizzare per il momento modalità più confacenti alle loro possibilità (es. invio tramite fax).
  2. La denominazione dell'associazione deve coincidere con quella riportata nello Statuto. Il soggetto può descrivere una denominazione diversa solo se approvata con nuovo Statuto.
  3. Nel caso di variazioni quali: legale rappresentante e/o sede legale e/o denominazione e/o di modifiche statutarie sostanziali, insieme all'Autocertificazione dovranno essere prodotti i corrispondenti documenti aggiornati (es. certificato codice fiscale, statuto, verbale assemblea, etc).

Anche quest'anno i Centri di servizio per il volontariato sono a disposizione per fornire alle Associazioni e alle Organizzazioni di volontariato un supporto alla compilazione della modulistica on line e, ove necessario, a prestare una consulenza sugli elementi di natura gestionale, organizzativa, giuridica, amministrativa e fiscale.

I Centri di servizio per il volontariato sono altresì disponibili a mettere a disposizione una postazione dotata di computer con Internet agli Enti sprovvisti di attrezzature informatiche.

In caso di malfunzionamento dell'applicativo e/o di problemi tecnici del sistema (problemi di accesso al servizio, problemi relativi alla corretta visualizzazione delle pagine, problemi di salvataggio dei dati ecc.) trasmettere una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: assistenza_registriassociazioni@regione.lombardia.it

Per ogni altra esigenza e/o chiarimento e/o informazione trasmettere una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: TavoliLegge3/Regione_Lombardia@Regione_Lombardia

Resta comunque a disposizione l'ufficio Associazionismo e Volontariato della Provincia di Bergamo (dr.ssa Lucilla Perego 035 387380, segreteria.volontariato@provincia.bergamo.it)

(05.04.2012)