Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Ambiente
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Vincolo forestale (artt. 41, 42 e 43 della L.R. 31/2008)

Aree interessate dal vincolo forestale

Tutte le aree boscate, come da definizione dell'art. 42 della L.R. 31/2008, necessitano di autorizzazione per la loro trasformazione.

Aspetti tecnici del vincolo forestale

Le modifiche che gli interventi apportano alle aree boscate sia per quanto riguarda il taglio/estirpazione di vegetazione arborea e/o arbustiva che per i movimenti terra (sterri e/o riporti) vanno valutate non solo in riferimento alle aree oggetto dei lavori ma estese anche alle aree immediatamente attigue.

PROCEDIMENTI

Logo zip Modello Unico: richiesta di autorizzazione 144K

 Richiesta di proroga 132K

Logo zip Istruzioni obblighi/oneri derivanti dal deposito cauzionale 52K

Subentro e nulla osta autorizzazione 100K

La sovrapposizione tra i vincoli idrogeologico, forestale e paesaggistico, fa si che laddove c'è violazione alle normative forestali, tale da provocare un danno duraturo al bosco vincolato, è ravvisabile, oltre all'infrazione amministrativa, prettamente forestale, anche la violazione all'art. 146 del D.Lgs. n. 42/04 che integra anche il reato di cui all'art. 734 del Codice penale.

Le competenze in materia di vincolo forestale, dapprima espletate dal Corpo Forestale dello Stato, oggi solo organo di controllo e di polizia, sono state in seguito delegate con D.P.R. n. 616/77 alle Provincie e alle Comunità Montane per i rispettivi ambiti territoriali.

La Regione Lombardia ha mantenuto le competenze tecniche esercitate con legge regionale n. 8/76, modificata e integrata dalla legge regionale n. 80/89, fino all'emanazione della legge regionale n. 11/98, integrata con legge regionale n. 18/2000, e successivamente dalla L.R. 27/2004, che ha delegato le competenze amministrative all'Ente Provincia, alle Comunità Montane e agli Enti Gestori dei Parchi Regionali.

La Regione Lombardia in data 5 dicembre 2008 ha emanato la nuova Legge Regionale Forestale (L.R. n. 31/2008), che di fatto va a sostituire e abrogare le precedenti leggi in materia.