Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Tutela risorse naturali
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Le Torbiere delle Orobie bergamasche

copertina pubblicazione Le torbiere delle Orobie bergamasche Vista di cima delle OrobieLE TORBIERE DELLE OROBIE BERGAMASCHE - PAESAGGI, AMBIENTE E VEGETAZIONE
Formato cm 21 x 29,7
140 pagine a colori con cofanetto
Saggi di Franco Zavagno, Riccardo Falco, Ruggero Zanchi
Immagini di Riccardo Falco, Franco Zavagno, Roberto Ferranti
Stampato nel mese di marzo 2004
Prezzo di vendita euro 12,00

Il volume è stato scritto da tre naturalisti, che hanno indagato i preziosi e fragili biotopi conosciuti con il nome di "torbiere", di cui la provincia di Bergamo è particolarmente ricca, soprattutto nel quadrante alpino. La pubblicazione si inserisce all'interno della "Collana sul territorio, la natura e il paesaggio" del Settore 9 (è il 7° volume della serie) ed è unica nel suo genere, in quanto tratta argomenti mai sino ad ora pubblicati in veste editoriale. L'obiettivo della pubblicazione è di far conoscere al grande pubblico i tesori naturalistici nascosti all'interno delle torbiere di monte; il percorso di lettura inizia con un testo a carattere generale su cosa sono le torbiere, come si formano e dove si trovano, quindi l'attenzione si sposta sul territorio bergamasco, e in particolare sul settore orobico alpino, del quale viene fornito un inquadramento bioclimatico e vegetazionale. Vengono quindi descritti attraverso dettagliate schede i singoli biotopi (12 in Valle Brembana, 6 in Valle Seriana e 6 in Valle di Scalve), per ognuno dei quali è individuata in cartografia la localizzazione delle singole torbiere e sono forniti i riferimenti di contesto ambientale, le tipologie di vegetazione prevalenti e le principali specie flogistiche presenti. Chiude il volume un capitolo espressamente dedicato alla flora delle torbiere, con l'indicazione delle forme biologiche, dei tipi corologici e un elenco floristico.