Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Pianificazione territoriale e Urbanistica
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Attuazione del PTCP

ATTUAZIONE DEL PTCP

Il Piano si attua mediante tutti gli strumenti, atti, procedure e provvedimenti idonei a realizzare obiettivi e finalità. Tra di essi vi sono strumenti di attuazione specifici del piano, previsti dalle NdA e non derivanti da autonome discipline di settore (art. 14 commi 1 e 3).

Piani di settore (PdS)

Disciplinano in modo puntuale materie e settori di specifico e prevalente interesse provinciale sui contenuti indicati all'art. 17 comma 2 NdA e assumono carattere integrativo del PTCP stesso.

Ente promotore: Provincia

L'approvazione dei Piani di Settore del PTCP è soggetta al parere della Conferenza dei Comuni, delle Comunità Montane e degli Enti gestori delle Aree Regionali Protette

Vai alla pagina Piani di Settore


Linee guida

Recano indirizzi e direttive (art. 4 NdA) specifiche per materie necessitanti di attività di coordinamento generale (art. 16 NdA)

Ente promotore: Provincia

L'approvazione delle linee guida è soggetta al parere della Conferenza dei Comuni, delle Comunità Montane e degli Enti gestori delle Aree Regionali Protette


Piani Territoriali Provinciali d'Area (PTPA)

Approfondiscono, su aree di significativa ampiezza territoriale, gli obiettivi socio-economici ed infrastrutturali da perseguirsi, dettano i criteri necessari al reperimento ed alla ripartizione delle risorse finanziarie e dispongono indicazioni puntuali e coordinate riguardanti il governo del territorio (art. 18 NdA).

Ente promotore: Provincia su richiesta della maggioranza dei Comuni interessati (art. 18 comma 1 NdA) (anche in base agli esiti dei Tavoli Interistituzionali art. 13 commi 1, 2, 3 NdA)


Accordi di pianificazione

Accordi organizzativi di pianificazione (art. 15 NdA), quali strumenti di formalizzazione e recepimento delle scelte concertate di pianificazione di livello sovracomunale con particolare attenzione ad alcuni interventi indicati all' art. 12 delle NdA.

Ente promotore: Provincia o Comuni interessati (art. 15 comma 1 NdA) (anche in base agli esiti dei Tavoli Interistituzionali art. 13 commi 1, 2, 3 NdA)