Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

MAJungoRANA day a Seriate con l'Istituto Majorana

gloria.gelmi@provincia.bergamo.it
14 novembre, primo "MaJUNGOrana day" italiano a Seriate
Il Majorana alla guida di Jungo per gli spostamenti casa-scuola

Gli studenti del Majorana iscritti a Jungo nelle scorse settimane sono pronti per partecipare al primo "MaJungorana day”, in programma il 14 novembre.  Il gruppo effettuerà il solito percorso casa-scuola "jungando” e sarà seguito in tempo reale su un'apposita pagina Facebook dai compagni a scuola e dai loro amici con commenti ed eventuali foto, nonché in streaming audio.
L'iniziativa è stata presentata stamattina, 7 novembre 2013, nell'aula magna dell'Istituto Majorana di Seriate.

Il Majorana scommette su Jungo e diventa "scuola pilota” per la sperimentazione degli spostamenti casa-scuola. Jungo con la sua "strategia dell'imbarco a vista” è un sistema di mobilità alternativo, promosso dal 2010 dalla Provincia di Bergamo, che alla flessibilità dell'autostop abbina sicurezza e convenienza economica.

Ecco il cronoprogramma: ore 8.00, gli studenti al Majorana si preparano a seguire via Facebook la "jungata” dei 15 colleghi che alle ore 8:30 partiranno da casa con "Jungo" per raggiungere l'Istituto. Lungo tutto il tragitto un gruppo di allievi in aula magna commenterà in diretta le varie fasi di viaggio degli Jungonauti. Verranno anche monitorati i tempi di imbarco. L'esperimento concluderà alle ore 11 in aula magna.

Il Majorana con i suoi 1000 studenti e 150 dipendenti è un importante polo generatore di traffico per la città di Seriate. "Considerando che quasi tutti i mille studenti del Majorana hanno un profilo su Facebook, ognuno dei quali con centinaia di "amici”, è evidente l'enorme potenzialità di diffusione dell'informazione offerta da questo strumento”, spiega Gloria Gelmi, mobility manager della Provincia di Bergamo.

Un risultato questo che prende le mosse da incontri tra la dirigente scolastica, docenti, genitori e studenti, la mobility manager provinciale, l'assessore del Comune di Seriate e il comandante della Polizia locale per la condivisione di Jungo e la sua possibile estensione alla città di Seriate.

DALLA SCUOLA ALLA CITTA'

A questo primo esperimento, limitato all'ambito scolastico, ne potranno seguire altri più allargati:" l'assessorato alla Viabilità e Polizia locale di Seriate è particolarmente sensibile al tema della mobilità sostenibile e intende offrire il proprio supporto affinché l'esperienza del Majorana superi l'ambito scolastico e contagi la città", dichiara l'assessore alla Viabilità del Comune di Seriate Antonino Casale.

Anche l'Università di Bergamo è coinvolta dal progetto. Lo scorso anno accademico, in collaborazione con la Provincia, l'ateneo ha dedicato allo studio del fenomeno Jungo i tirocini formativi di due studentesse del corso di laurea magistrale in Comunicazione, Formazione, Editoria, che hanno poi condotto un "Focus group” presso l'Istituto Majorana.

In caso di pioggia la manifestazione "MaJungorana day” verrà spostata a sabato 23 novembre.


piccolo jungo
Per informazioni su Jungo, consultare:
http://www.jungo.it/
http://www.provincia.bergamo.it/Provpor/provBgViewEditorialNewsProcessWAI.jsp?editorialID=150947

(07.11.2013)