Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

In Sala Manzù la mostra Le mura e Bergamo alta

logo sala manzu Profilo statua Ulisse di Manzù in colore rosso scuro con scritta bianca Sala Manzù
SALA MANZU'
Bergamo, via Camozzi, passaggio via Sora

Scarica il catalogo in pdf 14,6M

MOSTRA "LE MURA E BERGAMO ALTA” SALA MANZU'
DAL 30 APRILE AL 15 MAGGIO 2016

E' aperta al pubblico, con ingresso gratuito la nuova mostra di pittura poesia e fotografia allestita nella cittadina sala Manzù, dal titolo "Le mura e Bergamo alta".

Organizzata dall'associazione Amici delle mura di Bergamo in collaborazione con il Circolo Greppi e il Foto Club Bergamo, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Bergamo, la mostra rimarrà aperta dalle ore 15.30 alle ore 18.30, fino a domenica 15 maggio 2016.

All'inaugurazione, sabato 30 aprile, ha partecipato Umberto Zanetti sui testi poetici esposti con un intervento critico sui dipinti di Elisabetta Calcaterra.
Sono esposti le opere dei seguenti artisti: Agliardi Fabio, Arienti Romano, Arosio Ezio, Assembergs Viveka, Benaglia Cesare, Bosis Francesco, Brandolisio Giulia, Canali Cesare, Cremaschi Zaccaria, Ghilardi Italo, Giliberto Luigi, Goggia Ezio, Gotti Mario, Guerinoni Claudio, Guerinoni Giuseppe, Manfredini Silvia, Marra Mino, Masotti Domenico, Noris Piergiorgio, Previtali Carlo, Salvoni Maria Antonietta, Tonni Guglielmo, Travi Franco, Volpini Pierantonio
Poesie esposte, con fotografie analogiche del Foto Club Bergamo: Baldi Giancarlo, Dolfi Serena , Mologni Ivan, Mottola Riccardo, Nava Tiziano, dei poeti:
Bonandrini Giuseppe, Botturi Enrico, Carantani Umberto, D'Annunzio Gabriele, Frigeni Mariana, Mainardi Cesare, Mulazzi Ferrara Piera, Longhi Zanardi Carlo, Novi Aldo, Quasimodo Salvatore, Riva Ubaldo, Vallenari Lebolo Elvira Maria.


Per informazioni contattare l'Associazione Amici delle Mura di Bergamo: info@amicimurabergamo.org

(03.05.2016)