Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Tessera Cai n.10.000 per il presidente Matteo Rossi

Foto
info@provincia.bergamo.it

Oggi nella sede del Club Alpino Italiano il presidente della Provincia Matteo Rossi ha sottoscritto la tessera n° 10.000 del CAI, entrando così formalmente a far parte della grande famiglia del Club Alpino.

Il CAI conta oltre 319 mila persone in tutta Italia, di cui 10.000 nella Sezione e Sottosezioni di Bergamo. Unisce loro la stessa passione, l'alpinismo, che viene praticata in tutte le sue manifestazioni, la conoscenza e lo studio delle montagne, in particolare di quelle italiane, e la difesa dell'ambiente naturale.

La Sezione di Bergamo con le Sottosezioni svolge un ruolo sociale e culturale primario finalizzato alla promozione della prassi e della conoscenza della montagna, all'educazione alpinistica, scialpinistica, sci-escursionistica, escursionistica, speleologica e dell'alpinismo giovanile, oltre alla fondamentale cultura della prevenzione degli infortuni.

L'iscrizione al Club Alpino Italiano è utilissima per motivi ideali, che legano tutti gli appassionati della montagna, e per ragioni pratiche, che interessano tutti coloro che frequentano. Iscriversi al CAI significa conoscere dal di dentro il misterioso mondo della montagna che affascina e attrae per la sua ricchezza ambientale, per la storia e la poliedrica cultura alpina.

Il presidente della Provincia Matteo Rossi, già da tempo appassionato sostenitore del mondo della Montagna, ha voluto oggi acquistare la tessera numero 10.000, una vetta importante raggiunta dalla Sezione di Bergamo, la prima Sezione a livello nazionale.

Queste le parole del presidente Rossi alla consegna della tessera associativa: "Oggi ho avuto la soddisfazione di sottoscrivere la tessera del CAI Bergamo numero ‘10.000'. Ha un valore simbolico che il Presidente della Provincia abbia fatto questa scelta riconoscendo l'importanza di questa incredibile famiglia di amici. Una comunità che fa vivere le nostre montagne che porta avanti la cultura della Montagna, che si prende cura dei nostri sentieri, dei nostri rifugi e che costruisce, proiettandola nel futuro un bel pezzo dell'identità di tutti noi bergamaschi. Abbiamo alle spalle un anno - continua Rossi - in cui abbiamo fatto cose incredibili, perché gli Stati Generali della Montagna e la Cordata della Presolana sono stati momenti che tutti porteremo sempre nel nostro cuore; ovviamente, il CAI ha una storia ben più lunga e quindi sono davvero onorato di avere sottoscritto questa tessera e di fare la mia piccola parte dentro questa lunga storia. Complimenti al presidente Paolo Valoti, viva il CAI e congratulazioni a tutti i soci bergamaschi.

Il presidente del CAI Paolo Valoti esprime la più viva gratitudine per il gesto di Matteo Rossi: "Incondizionata gratitudine e complimenti al nuovo e autorevole Socio Matteo Rossi, presidente della Provincia di Bergamo e capocordata istituzionale nella sfida internazionale della Cordata della Presolana, per la libera scelta di condividere i grandi valori della Montagna e sostenere l'indispensabile e generoso volontariato dei 10.000 Soci della speciale famiglia CAI di Bergamo. Tutti insieme e uniti come risorse per il territorio bergamasco e Ambasciatori per diffondere la cultura dei rifugi, sentieri e meraviglie delle Orobie. Siamo orgogliosi e onorati dei nuovi Soci e Amici per continuare a costruire insieme percorsi condivisi verso le montagne sensibili e accessibili a tutti!".


Visita il sito: www.caibergamo.it

(05.09.2017)