Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Settimana dell'agricoltura, iniziative in Provincia


logo

info@provincia.bergamo.it
DAL SEME NELLA TERRA AL CIBO SULLA TAVOLA
la naturale ciclicità della coltivazione del granoturco

Un festival con decine di eventi, laboratori, convegni per accompagnare il G7 dell'agricoltura: Bergamo si prepara al vertice sul futuro dell'alimentazione e dell'agricoltura del 14 e 15 ottobre con un calendario di appuntamenti e iniziative, a partire da sabato 7 ottobre, che coinvolgono tantissime associazioni del territorio e ospiti di rilievo nazionale e internazionale.

Sabato mattina 7 ottobre nel Palazzo della Provincia di Bergamo è stata inaugurata una manifestazione dedicata al mais bergamasco, agli aspetti della tradizione, dell'innovazione sulla tavola e della biodiversità di questo cereale che custodisce la storia e la cultura di un pezzo della Bergamasca.

Ascolta il presidente Matteo Rossi:

L'evento è organizzato da Provincia di Bergamo in collaborazione con Terapeutica Artistica - Accademia di Belle Arti di Brera Milano, Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali (CREA-CI) di Bergamo e le Associazioni dei Mais Antichi bergamaschi. L'idea è quella di partire dal seme nella terra per arrivare al cibo sulla tavola, seguendo la naturale ciclicità della coltivazione del granoturco.
Tre i momenti in cui si articola l'iniziativa:

Mandala con i semi e i colori delle varietà di mais antico

Realizzato sul pavimento del cortile dai giovani artisti dell'Accademia di Brera del Biennio Terapeutica artistica.

Stand "La biodiversità del mais tra tradizione e innovazione sulla tavola"

Due grandi colonne rivestite da spighe di mais e banchetti sono disposti sotto il colonnato del cortile per l'esposizione di prodotti gastronomici derivati dal mais. 24 studenti del Liceo scientifico "Lussana" di Bergamo, grazie a un progetto di alternanza-scuola attivato in collaborazione con l'associazione Promoisola, si turneranno dalle ore 8 alle 18 per illustrare ai visitatori le caratteristiche dei prodotti esposti che rimarranno visitabili fino al 15 ottobre.

Mostra fotografica NUTRICA_Zea

Allestita nello Spazio Viterbi (4° piano) la mostra fotografica curata dalla direttrice del biennio Terapeutico artistico dell''Accademia di Brera e realizzata dai giovani artisti di Brera, che hanno fatto esperienze dalla semina, alla raccolta e sgranatura delle varietà di mais, alla realizzazione delle opere esposte. La mostra rimarrà aperta a ingresso gratuito fino al 31 ottobre.

Scarica locandina in pdf

Hanno partecipato: il presidente della Provincia di Bergamo Matteo Rossi, la direttrice del Biennio Terapeutica artistica dell'Accademia di Brera Tiziana Tacconi, Paolo Valoti del Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali - Sede di Bergamo (CREA-CI) e i Presidenti delle 5 associazioni dei Mais antichi bergamaschi: Associazione Culturale PromoIsola; Comunità del Mais Spinato di Gandino; Associazione "Cerealicoltori Brembani”; Associazione ROSSO MAIS Rostrato di Rovetta; Associazione Agricoltori Valle San Martino.

Ascolta Paolo Valoti Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali - Sede di Bergamo (CREA-CI):

Donatella Scandella presidente Associazione ROSSO MAIS Rostrato di Rovetta:

Mariangela Gervasoni Associazione Cerealicoltori Brembani:

Mirco Previtali Associazione Agricoltori Valle San Martino:

Antonio Rottigni presidente Associazione Mais Spinato di Gandino:


Scarica locandina

Scarica locandina Associazione Culturale PromoIsola

Scarica locandina Comunità del Mais Spinato di Gandino

Scarica locandina Associazione "Cerealicoltori Brembani”

Scarica locandina Associazione ROSSO MAIS Rostrato di Rovetta

Scarica locandina Associazione Agricoltori Valle San Martino

Scarica locandina Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali - Sede di Bergamo



Consulta il programma della Settimana dell'agricoltura

(07.10.2017)