Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Paladina-Villa d'Almè, siglata convenzione tra Provincia e Anas

info@provincia.bergamo.it

Firmata la convenzione tra Anas e Provincia di Bergamo che prevede l'anticipazione di 2 milioni e 950 mila euro alla Provincia da parte di Anas per la predisposizione della progettazione definitiva del tratto della Tangenziale Sud da Paladina a Villa d'Almè.

La Provincia redigerà il progetto definitivo entro 4 mesi dall'assegnazione dell'incarico alla società Pro.iter, vincitrice nel 2009 del bando di concorso relativo; una volta pronto il progetto, sarà compito della nuova società per la gestione delle reti viarie regionali, composta da Regione Lombardia e da Anas, proseguire l'iter per la realizzazione dell'opera.

Sarà fondamentale proseguire un lavoro di coordinamento tra i Comuni, la Provincia e la Regione affinché Anas inserisca detta opera all'interno della propria programmazione annuale, e che il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ne condivida la priorità per il territorio bergamasco.

"Una buona notizia per la Val Brembana. In tre anni le tre opere principali che abbiamo ereditato bloccate sono state rimesse in carreggiata grazie alla collaborazione con Anas, la Regione, i Comuni e i nostri deputati", spiega il presidente della Provincia Matteo Rossi. "Sono stati mesi di lavoro difficile e silenzioso che hanno portato alla nuova convenzione che supera le incertezze delle precedenti. Conosco bene le attese dei cittadini e delle imprese della valle, così come la loro rabbia per opere attese da troppo tempo, proprio per questo quello di oggi è un fatto concreto che ci fa fare un passo in avanti di grande rilevanza, e da domani si continua a lavorare".

"Quello di oggi è un risultato importante per un'intera valle, ottenuto grazie alla sensibilità politica di tutti gli enti coinvolti, dai Comuni alla Provincia, alla Regione e ad Anas. E' con questo impegno e con queste modalità di lavoro che potremo ottenere in futuro la realizzazione di opere di tale importanza", dichiara il consigliere delegato alle Grandi opere, Infrastrutture e Viabilità della Provincia Pasquale Gandolfi.

"Siamo soddisfatti di aver dato una risposta all'altezza di quanto il territorio si attendeva. Da tecnici che siamo il nostro obiettivo è quello di risolvere i problemi e di supportare il territorio che deve svilupparsi. Manterremo gli impegni che abbiamo assunto e proseguiremo su questa strada con la Provincia, che si è sempre mostrata collaborativa", sottolinea il responsabile del coordinamento territoriale Nord Ovest Anas Spa Dino Vurro.

(22.01.2018)