Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

"Io non  rischio": campagna nazionale per le buone pratiche di Protezione civile

segreteria.protezionecivile@provincia.bergamo.it

il 13 e 14 ottobre volontari in piazza a Bergamo, Osio Sopra, Seriate e Stezzano.

I prossimi 13 e 14 ottobre alcuni Comuni della Provincia di Bergamo saranno coinvolti nella campagna informativa "Io non Rischio” promossa dal Dipartimento della Protezione civile nazionale e dedicata alla diffusione delle cultura della prevenzione dei rischi naturali che interessano il nostro Paese.
In questi giorni volontari e volontarie di Protezione civile allestiranno punti informativi "Io non rischio” nelle principali piazze italiane, per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul rischio maremoto. La campagna, infatti, si rivolge ai cittadini con l'obiettivo di divulgare informazioni sui rischi che interessano il nostro territorio e di promuovere un loro ruolo attivo nel campo della prevenzione: in questi due giorni i Volontari saranno a disposizione dei cittadini per un importante momento di incontro e di dialogo sui temi della Protezione civile, della riduzione e mitigazione dei rischi e dei comportamenti da adottare per affrontarli.

Il 13 ottobre sarà il Comune di Bergamo ad accogliere la campagna, così come già avvenuto in passato, predisponendo un punto informativo presso Piazza della Libertà. Nel punto informativo, allestito con visibili gazebi espositivi, saranno a disposizione della cittadinanza i Volontari di Protezione civile di alcune Organizzazioni attive sul territorio Provinciale, appositamente formati dal Dipartimento di Protezione Civile nazionale:

  • Gruppo comunale di Bergamo;
  • Gruppo comunale di Paladina;
  • Gruppo comunale di Seriate;
  • Gruppo intercomunale area Dalmine-Zingonia;
  • Associazione USFIM;
  • AVPC Parco del Brembo

volontari di Protezione civile vestiti di giallo

Anche quest'anno sarà presente anche "Il Vava", alias Daniele Vavassori, quale testimonial della campagna.

Il 14 ottobre, invece, le Organizzazioni saranno presenti su altri punti strategici della Provincia di Bergamo:

  • Gruppo Comunale di Seriate c/o Centro Commerciale "Alle Valli”, Via Brusaporto 41, 24068 Seriate;
  • Gruppo Intercomunale Area Dalmine-Zingonia e Associazione USFIM c/o "Le due Torri Shopping Center”, Via Guzzanica 62/64, 24040 Stezzano;
  • AVPC Parco del Brembo c/o Piazza Garibaldi, 24040 Osio Sopra;
  • Gruppo Comunale di Paladina c/o Centro Sportivo Comunale di Paladina, Via degli Alpini 1, 24030 Paladina.

I Volontari che condurranno la campagna sono stati formati dal Dipartimento di Protezione Civile nazionale nel corso degli ultimi anni, attraverso una serie di momenti formativi scadenzati, dedicati allo sviluppo delle competenze nell'ambito di: tecniche di comunicazione interpersonale, metodologia comunicativa e pianificazione della comunicazione.
L'edizione 2018 a livello nazionale coinvolge oltre 3.400 volontari appartenenti a 532 realtà associative, tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni locali di tutte le regioni d'Italia. Il cuore dell'iniziativa - giunta quest'anno all'ottava edizione - è il momento dell'incontro in piazza tra i volontari formati e la cittadinanza. In questo modo, il volontariato di protezione civile, le Istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme per comunicare sui rischi naturali che interessano il nostro Paese.
"Io non rischio” - campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico - è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile e vede ormai la partecipazione attiva di un'ampia serie enti e soggetti di rilievo nazionale: Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv- Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica, Ispra, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo, Arpa Emilia- Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima e Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica.


Maggiori informazioni sulla campagna "Io NON Rischio" possono essere trovate sul sito istituzionale alla pagina www.iononrischio.protezionecivile.it

(09.10.2018)