Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Non un passo indietro: seminario sulla violenza di genere

info@provincia.bergamo.it

In apertura delle numerose iniziative che ogni anno si tengono per il 25 novembre "Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne ", la Commissione Pari Opportunità della Provincia di Bergamo, in collaborazione con il Consiglio delle donne del Comune di Bergamo e la Consigliera di parità della Provincia, organizza un incontro di approfondimento sulle politiche di attuazione e sugli sviluppi della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica (Convenzione di Istanbul) .

L'incontro si terrà nella mattinata del 10 novembre 2018 dalle ore 9.30 fino alle 12.30 nello Spazio Viterbi del Palazzo provinciale in via Tasso 8, 4° piano, e vedrà seduti al tavolo personalità pubbliche, studiosi universitari e rappresentanti delle istituzioni.

Scarica la locandina

A introdurre l'incontro sarà Romina Russo, consigliera provinciale  e presidente uscente Commissione Pari Opportunità della Provincia di Bergamo, che porterà i saluti istituzionali e fungerà da moderatrice dell'incontro. Il primo intervento sarà di Linda Laura Sabbadini, statistica sociale che darà un quadro sul fenomeno della violenza di genere in Italia, partendo dai dati.  A seguire parlerà Simona Lanzoni, vicepresidente di Grevio (gruppo di esperti indipendenti del incaricato dal Consiglio d'Europa di verificare l'attuazione della Convenzione di Istanbul) , che presenterà la Convenzione  e le politiche di attuazione a livello europeo nei Paesi ad oggi monitorati, tenuto conto che il prossimo anno il monitoraggio interesserà l'Italia". Seguirà Pia Locatelli, già parlamentare europea e italiana con la relazione "Convenzione di Istanbul: capirla bene per applicarla al meglio". Chiuderà la mattinata Anna Lorenzetti, ricercatrice di Diritto costituzionale, Dipartimento di giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bergamo con l'intervento "La Convenzione di Istanbul nella giurisprudenza, le direzioni possibili per la piena attuazione e il ruolo degli Enti locali". Gli Amministratori locali sono stati invitati a partecipare all'iniziativa proponendo la loro esperienza da condividere e valorizzare.

"Sarà un'occasione importante per fare il punto della situazione sulle politiche contro la violenza di genere a livello europeo e nazionale ma, soprattutto, per far conoscere esperienze positive e buone prassi degli enti locali, dalla prevenzione all'educazione, all'assistenza e sostegno alle vittime e alle misure contro le discriminazioni non solo di genere. Soprattutto, un'occasione per mettere a disposizione le nostre esperienze in un'ottica di condivisione, riconoscendo lo sforzo di tutti e l'impegno comune nella lotta alla violenza contro le donne", dichiara Romina Russo.

Il convegno vede la partecipazione amichevole di Bruno Bozzetto che ha voluto realizzare una vignetta sul tema per arricchire la manifestazione.

(08.11.2018)