Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Fiocchi d'arte, Natale nella terra dei Baschenis: ultimi giorni

segreteria.cultura@provincia.bergamo.it

E' in corso, per il secondo anno consecutivo, la rassegna "Fiocchi d'Arte”: una serie di appuntamenti culturali alla scoperta dei gioielli che custodiscono i paesi delle Terre dei Baschenis, nell'alta Val Brembana.

Scarica il pieghevole

Quest'anno, dal 26 dicembre 2018 al 4 gennaio 2019, le iniziative in programma saranno ispirate al tema della fede e della devozione popolare per i Santi protettori locali. Nel passato la vita delle comunità di montagna era impregnata di atti di venerazione verso i Santi patroni, i quali rappresentavano un importante ausilio divino alla dura esistenza terrena in questi paesi ai piedi delle montagne.

Cinque le visite accompagnate dagli animatori culturali locali a Ornica il 26 dicembre, ad Averara il 28 dicembre, a Valtorta il 29 dicembre, a Cusio il 2 gennaio e a Cassiglio il 4 gennaio. Mentre il 3 gennaio a Santa Brigida il Centro museale propone l'iniziativa "I Baschenis per grandi e picini" con consultazione di varie pubblicazioni sui frescanti Baschenis e un laboratorio di pittura per bimbi.

Nato nel 2017 su iniziativa dei comuni di Averara, Cassiglio, Cusio, Santa Brigida, Ornica e Valtorta, per valorizzare la cultura popolare, la storia e l'arte delle Valli Averara e Stabina, il progetto "Le Terre dei Baschenis” nel 2018 ha organizzato la terza edizione della rassegna estiva "Arte e Musica d'Altri Tempi”, l'esposizione estiva "I Baschenis de Averaria” nell'ex stazione ferroviaria di San Pellegrino Terme e il secondo corso di conoscenza del territorio "Arte e Storia nella Valle dell'Olmo” che quest'anno ha coinvolto i comuni di Olmo al Brembo, Mezzoldo, Piazzatorre, Piazzolo e Piazza Brembana.
La rassegna è organizzata dai Comuni di Averara, Cassiglio, Cusio, Santa Brigida, Ornica e Valtorta, e dall'associazione Altobrembo, con il contributo e patrocinio di Provincia di Bergamo, Comunità Montana Valle Brembana e Fondazione della Comunità Bergamasca, e con la collaborazione di Centro Museale Santa Brigida, Gruppo Culturale Santa Brigida, Centro Storico Culturale Valle Brembana "Felice Riceputi”, Gruppo Guide "Giacomo Carrara”, Cooperativa sociale "InCammino”.

Il Comitato organizzatore de Le Terre dei Baschenis invita tutti i Bergamaschi a partecipare a questa iniziativa che nasce dalla collaborazione trasversale tra istituzioni, amministratori, abitanti del luogo, studiosi e appassionati d'arte. Gli animatori culturali locali formati in questi due anni sapranno sicuramente con i loro racconti far scoprire l'anima di questi territori ancora sconosciuti a molti.
In allegato il pieghevole della manifestazione.
Ulteriori informazioni su: www.leterredeibaschenis.it e sulla pagina Facebook Le Terre dei Baschenis

PROGRAMMA

FIOCCHI D'ARTE - NATALE NELLE TERRE DEI BASCHENIS
I santi protettori : fede e devozione popolare delle genti di montagna
PERCORSI GUIDATI, ESPOSIZIONE, PUBBLICAZIONI, LABORATORIO BIMBI

Martedì 26 dicembre ORNICA
"Un Vescovo tutto per Dio e tutto per il popolo: Sant'Ambrogio”
Ambrogio uomo di potere: difensore dei poveri dall'ingiustizia e dall'ipocrisia dei ricchi
Visita ore 10, ritrovo Chiesa Parrocchiale
Dalle 13.30 PRESEPIO VIVENTE  lungo le vie del borgo storico

Venerdì 28 dicembre AVERARA
"Sorveglia, conduce, protegge e rincuora: Giacomo, il Santo del cammino”
L'antica Via Porticata, luogo di continuo passaggio dei viandanti che, sotto la protezione di San Giacomo patrono, da qui valicavano il confine della Repubblica Veneta
Visita ore 14.30, ritrovo Chiesa Parrocchiale
Ore 16.00 tisana con erbe officinali offerta da SOLUNA AVERARA

Sabato 29 dicembre VALTORTA
"Tempra, distrugge, forgia e genera: Antonio, il Santo del fuoco”
Gli antichi mestieri e la dura vita contadina traevano forza e ispirazione da Sant'Antonio che, in veste di Santo protettore degli animali e del fuoco, rischiarava in epoche buie il cammino delle nostre genti
Visita ore 14.30 , ritrovo Pro Loco
Al termine tisana e vin brulé

Martedì 2 gennaio CUSIO
"Consola, sostiene, aiuta e soccorre: Margherita, la Santa della vita”
Margherita, la Santa che grazie alla sua vitale energia, proteggeva le partorienti e sconfiggeva il Male
Visita ore 21.00, ritrovo Chiesa Parrocchiale
Al termine tisana e vin brulé

Mercoledì 3 gennaio SANTA BRIGIDA - Centro Museale
"I Baschenis per grandi e piccini”
9.30 - 12.00 e 14.30 - 17.30 Esposizione e consultazione pubblicazioni sui frescanti Baschenis
14.30 - 17.00 Laboratorio di pittura per bambini I COLORI DEI BASCHENIS con merenda offerta da "Le Befane del Monticello”
Per la partecipazione al laboratorio di pittura è previsto un contributo di 5 euro - Posti limitati, è consigliata la prenotazione: tel. 348 1842781
9.30 - 18.30 Festa del Monticello con mercatini, degustazioni e animazione
10.00 - 12.30 e 14.30 - 16.30 Apertura Chiesetta San Lorenzo

Giovedì 4 gennaio CASSIGLIO
"Il dono di Dio: San Bartolomeo”
Un excursus artistico dal "divino”, come principio, all'umano quale sua manifestazione, partendo dall'emblematico nome del Santo patrono di Cassiglio (Bartolomeo) fino a giungere alla famosa "Danza Macabra” di Casa Milesi
Visita ore 14.30, ritrovo Chiesa Parrocchiale
Al termine tisana e vin brulé

(20.12.2018)