Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

"Giovani idee”, a Bucarest la fase finale del concorso 2019

info@provincia.bergamo.it

Questa mattina nello Spazio Viterbi del Palazzo della Provincia si è svolta la presentazione della fase finale del concorso rivolto alle scuole secondarie di secondo grado dei Paesi dell'Unione europea e dei Paesi eleggibili organizzato dall'associazione "Giovani Idee”, dalla Provincia con il patrocinio della Commissione europea e del Parlamento europeo. Il concorso da 13 edizioni invita i ragazzi dai 14 ai 18 anni a riflettere su temi di respiro europeo producendo elaborati di varia natura, dal testo al video.

Foto

L'edizione 2018/2019 ha interrogato gli studenti sul tema "Volti migranti sulle strade d'Europa… cercando futuro” e ha raccolto 63 adesioni; 59 i lavori pervenuti di cui 42 da scuole italiane e 17 da scuole estere e così suddivisi:

  • Sezione A) - comunicazione audiovisiva -  28  (22 da Scuole italiane e 6 da Scuole estere)
  • Sezione B) - comunicazione tramite Web - n. 7  (6 da Scuole italiane e 1 da Scuole estere)
  • Sezione C) - comunicazione tramite supporto cartaceo - n.° 17 ( 10 da Scuole italiane e 7 da Suole estere)
  • Sezione D) - comunicazione teatrale e coreutica - n.° 7 (4 da Scuole italiane e 3 da Scuole estere).

L'altissima risposta in termini sia di quantità che di qualità dei lavori ha fatto sì che i finalisti selezionati dalla Giuria internazionale di esperti siano stati ampliati dai 20 previsti a 26 (in allegato la scheda completa).

La fase finale

E' Bucarest la capitale europea scelta per la proclamazione dei vincitori del concorso, sabato 11 maggio. La cerimonia è stata organizzata grazie alla preziosa collaborazione del Convento dei Giuseppini di Padre Murialdo di Bucarest. Anche quest'anno la premiazione sarà inoltre l'occasione per una giornata di incontro tra giovani di tutta Europa.

Raggiungeranno Bucarest circa 300 studenti a cui si uniranno i colleghi delle Scuole della Romania per un totale di circa 500 partecipanti. Da Bergamo parteciperanno 90 studenti delle Scuole finaliste: Licei Lussana e Mascheroni di Bergamo, Engim di Brembate e Valbrembo, Istituto Turoldo di Zogno, Istituto Scolastico Maironi Da Ponte di Presezzo, Scuola d'Arte Applicata Fantoni.

La manifestazione di sabato 11 maggio inizierà con la sfilata dei 500 studenti partendo da piazza Victoria (davanti al palazzo del Governo) fino al parco Kiseleff, accompagnata dalla banda di un Istituto musicale di Bucarest . Quindi interverranno le Autorità per il saluto ufficiale alle delegazioni, e le Scuole Rumene sottoscriveranno il Protocollo d'intensa di adesione alla rete "Giovani idee per l'Europa" a cui hanno già aderito 32 Istituti scolastici italiani ed esteri, la Provincia di Bergamo. l'Università di Bergamo e la Cooperativa Ruah.
Nel pomeriggio nel teatro del Museo del contadino ci sarà la presentazione delle opere finaliste a cura degli studenti, seguita dalla proclamazione e premiazione dei vincitori. La manifestazione sarà condotta in inglese dall'attore Michele Marinini.
Quest'anno la manifestazione sarà arricchita da un collegamento con Bergamo in occasione del 6° appuntamento internazionale dei Giovani della Pace Sermig, che si svolge contemporaneamente in Piazza Vittorio Veneto.

Foto

Foto


Scarica il programma della giornata

Scarica l'elenco dei finalisti

http://www.giovanidee.it/associazione/

(08.05.2019)