Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Scadenza: Canoni di concessione di acqua pubblica

eugenio.ferraris@provincia.bergamo.it

Con D.D.S. numero 12929 del 29.12.2011 la Regione Lombardia ha determinato i canoni 2012 per l'uso delle acque pubbliche.

Quanto pagare

Il canone di concessione per le derivazioni di acque pubbliche è riportato per i diversi usi nella tabella dei canoni anno 2012

ATTENZIONE!

  • Dall'annualità 2008 l'addizionale regionale del 10% sull'ammontare dei canoni di concessione non è più riscossa.
  • A decorrere dall'annualità 2011 i Concessionari che avevano in essere alla data del 28 dicembre 2010 l'applicazione del dimezzamento del canone nelle accezioni consentite dal Regolamento Regionale n°2/2006 dovranno corrispondere il canone nella misura intera ed in tal senso saranno inviati gli avvisi di scadenza per il pagamento del canone 2012 (Legge Regionale n. 19/2010).

Quando pagare

Ai sensi dell'articolo 6, comma 2 della legge regionale 29 giugno 2009 numero 10 (B.U.R.L. numero 26 del 30.06.2009, 2^ suppl. ordinario) i canoni annui devono essere versati anticipatamente entro il 31 marzo dell'anno solare di riferimento.

Come pagare

Il canone di concessione deve essere versato alla Tesoreria Regionale utilizzando il bollettino postale pre-compilato inviato dall'Ufficio Tributi della Regione Lombardia e allegato alla lettera di richiesta pagamento del canone di concessione per l'anno 2012.

In caso di mancato ricevimento del bollettino pre-compilato, l'utente dovrà compilare un bollettino postale in bianco intestandolo a "Tesoreria della Regione Lombardia" - Via G.B. Pirelli, 12 - 20124 Milano - c/c n. 26441204 (IBAN IT29L0760101600000026441204), riportando:

  • nome e cognome o denominazione/ragione sociale;
  • indirizzo;
  • Codice Fiscale e/o Partita Iva;
  • numero di codice identificativo dell'utenza (ID PRATICA riportato sul bollettino dell'anno in scorso) e la dicitura "canone lampadina accessa e scritta risposte alle domande più frequentiutenza acqua pubblica anno 2012" nella causale di versamento.

Per informazioni relative ai canoni dovuti all'uso delle acque, è possibile consultare la pagina delle domande frequenti oppure contattare il Servizio risorse idriche della Provincia di Bergamo

(09.01.2012)