Precedente Home Su Successiva

 

 

Associazione Diakonia ] Comunità Rouah ] [ Coop. Soc. Migrantes ] Associazione Il Porto ]


PRESENTAZIONE DELLA COOPERATIVA  SOCIALE MIGRANTES

 

 

 

 

 La Cooperativa sociale Migrantes opera nell’ambito delle migrazioni dall’ottobre 1993, data della sua fondazione, allorché la Cooperativa Sociale Servire (Cooperativa storica nella Provincia di Bergamo) fece la scelta di promuovere una nuova Cooperativa che si occupasse esclusivamente del fenomeno migratorio.

   In effetti l’impegno in questo settore stava diventando per la Servire troppo impegnativo in quanto, dal 1990, anno in cui il Comune di Bergamo la coinvolse nella creazione dei primi interventi di accoglienza, il fenomeno aveva assunto una dimensione ed una complessità tali da richiedere energie specifiche.

   Di conseguenza la Migrantes rilevò tutti i servizi che la Servire aveva avviato e nello stesso tempo ne promosse dei nuovi.

   da allora la Migrantes ha ampliato il suo bagaglio di esperienza e professionalità acquisendo una capacità di intervento in tutti quei settori in cui la popolazione immigrata e quella indigena si trovano coinvolte.

   In sostanza la Migrantes è l’unica agenzia sul territorio bergamasco ad avere una esperienza pluriennale e specifica nel settore.

   Tra gli interventi più significativi spicca senz’altro quello effettuato con il Comune di Bergamo, con il quale nel 1992 si diede avvio al Centro Servizi Stranieri (attualmente “Servizio Migrazioni e Cooperazione Internazionale”), considerato a livello nazionale come modello.

 

 

 

Sino ad oggi la Migrantes ha gestito o partecipato ad attività come:

 

·     - Centri di prima e seconda accoglienza, nonché strutture di emergenza

·     - comunità per minori stranieri

·     - gestione dei servizi di ascolto, presa in carico di casi socio assistenziali presso il Comune di Bergamo

·     - gestione dell’accoglienza per il Comune di Bergamo

·     - gestione di campi nomadi

·     - sportello legale (collaborazione con avvocati)

·     - ambulatorio medico per cittadini irregolari

·     - gestione di servizi per l’emarginazione grave in genere

·     - progetti sperimentali finanziati dalla U.E. in materia di esclusione sociale

·     - mediazione culturale

·     - educazione interculturale nelle scuole

·     - mediazione culturale presso il Carcere di Bergamo

·     - organizzazione di seminari e convegni

·     - collaborazione  con la Prefettura e le autorità di Pubblica sicurezza.

·     - componente dell’”Osservatorio Provinciale” e del “Consiglio Territoriale”

·     - iscritta nei registri delle associazioni che svolgono attività nel settore, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

 

 

 

  La Migrantes in particolare si propone come  risorsa per tutte quelle realtà, Comuni, Provincia, Comunità montane, associazioni ecc. che incontrano problemi o difficoltà nell’approccio al fenomeno migratorio.

   Del resto la complessità del fenomeno e l’ineluttabilità dello stesso fanno si che si debba periodicamente rivedere le modalità di intervento.

   La versatilità quindi e la capacità di adattamento, devono essere uno strumento di lavoro quotidiano ed è proprio su tali peculiarità che la Migrantes si propone come attore  principale sul territorio bergamasco.

   Infine va segnalata la capacità della Migrantes di intervenire in situazioni di crisi o comunque complesse.

 

 

 

Pertanto gli obiettivi della Migrantes sono:

 

·     - funzione di ammortizzatore sociale;

·     - individuazione e intervento su “conflitti sociali” sul territorio;

·     - promozione di modelli di incontro fra immigrati e indigeni;

·     - promozione di modelli di intervento nel campo delle migrazioni;

·     - promozione di modelli di intervento contro l’esclusione sociale.

 

La Migrantes è in grado di proporsi nel campo delle migrazioni e dell’esclusione sociale con:

 

·     - proposte, studio, elaborazione e gestione di progetti;

·     - consulenze in materia di immigrazione;

·     - gestione di situazioni di crisi o comunque complesse;

·     - consulenze rispetto alla legislazione e normative sull’immigrazione;

·     - gestione di servizi in materia di esclusione sociale.

·     - promozione e gestione di iniziative interculturali  e di integrazione (in merito a ciò si ricorda che la Migrantes è stata la prima agenzia sul territorio a dare vita alla figura del mediatore culturale)

·     - formazione agli operatori degli Enti Locali, associazioni, ecc.

 

 

 

Migrantes, collabora sia con l’Associazione  Carcere e Territorio  che con l’Associazione Casa Amica, ed è membro  dell’Osservatorio Provinciale sull’Immigrazione.

Iscritta all’Albo regionale delle Cooperative Sociali, Migrantes è associata al Consorzio Solco Bergamo, al Consorzio CGM di Brescia ed a Confcooperative;  inoltre ha ottenuto l’iscrizione, con il numero A/72/2000/BG, alla  prima sezione del Registro delle associazioni e degli enti che svolgono attività a favore degli immigrati, ai sensi dell’art.54 del D.P.R. 31 agosto 1999 n. 394.

 


Per contatti:

 

MARCOLEGIO GERMANO – Direttore

Tel. 035.36.29.64

Cell. 0338.284.99.64