Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Turismo e Sport / Turismo
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Osservatori "Bergamo, Isola e pianura bergamasca” e "La sublimazione dell'acqua”

Progetti "Osservatorio Turistico e Potenziamento Rete IAT” sui Sistemi Turistici "Bergamo, Isola e pianura bergamasca” e "La sublimazione dell'acqua”

Con tali progetti, da sviluppare in due annualità, la Provincia di Bergamo intende fornire a ciascun Sistema Turistico uno strumento di programmazione, l'Osservatorio Turistico, realizzato attraverso l'analisi dei dati e dei fenomeni propri dell'ambito territoriale e con l'apporto collaborativo dei diversi soggetti che operano nel settore, per la definizione di strategie condivise per lo sviluppo turistico del territorio bergamasco.

L'altro obiettivo è quello di dare contestuale avvio ad una significativa azione di potenziamento della funzione svolta delle strutture IAT (Informazione e Accoglienza Turistica) da attuarsi anche mediante un processo di messa in rete delle strutture medesime, finalizzata ad implementare un sistema di fattivo scambio di informazioni sulle attività, iniziative ed azioni promozionali sviluppate dai singoli territori.

Per ciò che concerne la parte progettuale riguardante l'Osservatorio Turistico vengono sviluppate apposite indagini ed analisi statistiche dei due territori in esame, che vengono raccolte in singoli rapporti usufruibili dai soggetti interessati. I prodotti ad oggi realizzati sono:

Per il Sistema Turistico "Bergamo, Isola e pianura bergamasca”

1) Analisi territoriale  Bergamo Isola e pianura Anno 2011

2) Indagine di approfondimento su "Impatto dei passeggeri low cost in arrivo all'aeroporto di Orio al Serio” 

Per il Sistema Turistico"La sublimazione dell'acqua”

1) Analisi territoriale laghi Anno 2011

2)  Indagine congiunturale Estate 2011

3) Indagine di approfondimento su "La domanda turistica nell'area dei laghi”