Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Politiche sociali / Interventi in campo sociale
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Bergamo: da Città dei Mille a città per tutti. Proposte per una ristorazione accessibile

segreteria.politichesociali@provincia.bergamo.it

Mercoledì 30 giugno 2010 alle ore 11.00, presso lo spazio Viterbi della Provincia di Bergamo in via Tasso 8, verrà presentata la guida "Bergamo: da Città dei Mille a città per tutti. Proposte per una ristorazione accessibile” realizzata dall'Associazione disabili bergamaschi grazie al finanziamento del Bando volontariato e associazionismo del biennio 2008/2009.copertina della pubblicazione raffigurante vista di città alta dall'alto

La guida "Bergamo: da Città dei Mille a città per tutti”, fortemente voluta dall'ADB, risponde a pieno a questa finalità, e rappresenta il frutto di un'accurata indagine condotta presso gli esercizi di ristorazione che hanno partecipato al progetto. I locali censiti sono stati raccolti in un volume pratico e facilmente consultabile, nel quale il livello di accessibilità è stato assunto come criterio di suddivisione delle attività contenute

Il progetto patrocinato dal settore Politiche sociali e Salute della Provincia di Bergamo, e realizzata grazie alla collaborazione con gli alunni dell'Istituto tecnico per geometri "Giacomo Quarenghi”, si pone alla stregua di altre importanti città italiane come Genova, Firenze e Perugia, che hanno fatto del turismo accessibile motivo di soddisfazioni e vanto per le proprie amministrazioni di località come Genova, Firenze e Perugia.

La guida, che potrà essere richiesta gratuitamente direttamente all'Associazione disabili bergamaschi ubicata in via Gleno 49, contiene schede illustrative che forniranno un aiuto valido per coloro che hanno bisogno di essere accolti e accompagnati nella nostra città.

Alla conferenza parteciperanno:

  • l'assessore alle Politiche sociali e Salute Domenico Belloli, che è anche presidente della Commissione consultiva provinciale per l'abbattimento e il superamento delle barriere architettoniche;
  • Rita Finazzi, presidente dell'Associazione disabili bergamaschi;
  • Nicola Eynard, architetto responsabile della formazione degli studenti dell'Istituto tecnico per geometri Quarenghi grazie alla collaborazione dei quali è stato possibile realizzare il progetto;
  • Elio Longhi, professore dell'Istituto tecnico per geometri Quarenghi.

28.06.2010