Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Politiche sociali / Immigrazione
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Immigrazione a Bergamo. Rapporto 2009

logo stilizzatoSPAZIO VITERBI
Bergamo, Palazzo della Provincia di via Tasso 8
Informazioni: telefono 035.387611
segreteria.politichesociali@provincia.bergamo.it

Mercoledì 29 settembre 2009, presso lo spazio Viterbi della Provincia di Bergamo, in via Tasso 8 a Bergamo il Settore Politiche sociali e Salute della Provincia di Bergamo ha presentato l'Ottavo rapporto sull'immigrazione straniera nella provincia di Bergamo. Annuario statistico. Anno 2009, elaborato in collaborazione con l'Osservatorio Regionale per l'integrazione e la multietnicità (ORIM).

L'indagine è di tipo campionario ed offre le stime della popolazione straniera presente al I luglio 2009 nel territorio bergamasco, comparandola anche a quella delle altre province lombarde.

Scarica l'Annuario statistico. Pdf 

(Tale pubblicazione, nella sua versione cartacea, è in distribuzione gratuita presso la sede del Settore Politiche sociali e Salute della Provincia di Bergamo)

Contestualmente a tale presentazione, sono stati illustrati anche i dati salienti del Report sull' Immigrazione a Bergamo 2009, curato direttamente dal Settore Politiche sociali e Salute, materiale che offre una sintetica panoramica dell'immigrazione in provincia.

Scarica il Report.pdf

Entrambe le ricerche permettono di aggiornare e approfondire la conoscenza della presenza straniera in provincia, in particolare: le aree e i paesi di provenienza, le forme di regolarità o meno, la distribuzione per distretti socio-sanitari o ambiti territoriali, le caratteristiche strutturali, la condizione lavorativa abitativa, familiare e di salute e, più in generale, il grado di integrazione nel tessuto socio-economico provinciale. Rappresentano pertanto un utile strumento di consultazione per operatori, amministratori ed esperti del settore per cogliere i cambiamenti che si registrano non solo sul piano numerico.

(28.09.2010)