Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Politiche sociali / Autismo
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Cos'è l'autismo

Liberamente tratto da un articolo della dottoressa Donata Vivanti

L'autismo colpisce, secondo stime recenti, 1 persona su 1000 e 2 persone su 1000 ne presentano alcuni sintomi potendo venire incluse nello spettro autistico.
L'autismo scientificamente è considerato un disturbo pervasivo dello sviluppo che si manifesta entro il terzo anno di età con deficit nell'area della comunicazione, dell'interazione sociale e dell'immaginazione.

La caratteristica più evidente è l'isolamento: i bambini autistici spesso non rispondono al loro nome, evitano lo sguardo e appaiono inconsapevoli dei sentimenti altrui e della realtà che li circonda.

I bambini autistici inoltre hanno spesso risposte anomale ai suoni, al tatto o ad altri stimoli sensoriali, e una ridotta sensibilità al dolore, che può contribuire a determinare sintomi comportamentali, come la resistenza ad essere abbracciati.

Come si cura l'autismo?

Attualmente non esiste una cura per l'autismo: le terapie o gli interventi vengono scelti in base ai sintomi individuali. Le terapie meglio studiate comprendono interventi educativi/comportamentali in ambiente strutturato adattato alle difficoltà specifiche dell'autismo e farmacologici.

Sebbene questi interventi non siano risolutivi, spesso portano ad un miglioramento sostanziale.

Il metodo TEACCH

(04.10.2007)