Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home / ATTIVITA' / Politiche sociali / Autismo
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

La Provincia di Bergamo per l'autismo

segreteria.spazioautismo@provincia.bergamo.it

La Provincia di Bergamo per l'autismo copertina libro autismo
Coordinamento editoriale: Silvano Gherardi
Coordinamento tecnico: Gabriella Savoldi Cortinovis
Pagine 317
Anno 2007

Scarica la pubblicazione logo pdf 1.37M

La pubblicazione di questo impegnativo quaderno di risorse ci consente di fare il punto sui percorsi formativi che il settore Politiche sociali della Provincia di Bergamo ha realizzato negli ultimi due anni nell'ambito del progetto autismo.

È questa un'occasione per mantenere la memoria storica di un'attività che ci vede impegnati in prima persona ma, soprattutto, ci consente di offrire alle famiglie, al mondo della scuola e agli operatori documenti utili nel loro contesto di lavoro e di vita con persone affette da sindromi autistiche.

Convinti che la formazione sia un aspetto basilare per potenziare le professionalità di coloro che si prendono cura di questa complessa disabilità, abbiamo privilegiato l'incontro con esperti italiani e stranieri in grado di aiutarci ad ampliare le conoscenze dei meccanismi alla base del "funzionamento” delle persone con autismo e, soprattutto, capaci di fornirci indicazioni operative chiare, concrete, con risultati misurabili.

Per rispondere alle numerose richieste, che abbiamo ricevuto non solo dai nostri corsisti, ma anche da parte di persone che da tempo seguono con interesse nelle varie regioni italiane l'impegno della Provincia di Bergamo per l'autismo, abbiamo deciso di raccogliere tutte le relazioni del convegno internazionale  "Sensorialità e percezione nell'autismo” e dei due percorsi di formazione "Genitori ed autismo” che abbiamo organizzato nel corso del 2006.

Nella logica del lavoro in rete e nella profonda convinzione che alle parole devono seguire i fatti, abbiamo condiviso la programmazione degli interventi formativi con le Unità di Neuropsichiatria Infantile delle tre Aziende Ospedaliere bergamasche, con l'Ufficio Scolastico Provinciale, con i centri Spazio Autismo di Bergamo, Romano di Lombardia, Ponte San Pietro, Seriate, con il Centro autismo della Valle Cavallina e con le istituzioni che hanno sottoscritto il protocollo provinciale dei centri spazio autismo o che fanno parte del nostro tavolo di coordinamento.

Questo quaderno è la logica prosecuzione del  testo "Da Spazio Autismo a Spazio Famiglia. Un itinerario attraverso le opportunità operative nel contesto educativo e del sollievo” che ha raccontato nel 2004 gli inizi della nostra esperienza e gli sviluppi dei nostri progetti, riscuotendo apprezzamenti che ci hanno spinto ad andare avanti.

(15.07.2009)