Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Procedure di licenziamento collettivo per licenziamenti avvenuti dal 1 gennaio 2017

A seguito delle modifiche introdotte, dal 1° gennaio 2017, dall'art. 2 comma 71 della L.92/12  che ha abrogato diverse disposizioni previste dalla L. 223/91 si rendono disponibili, in riferimento; alle comunicazioni di cui all'art. 4 co. 9 L.223/91 (rimasto in vigore), le nuove modalità operative e la documentazione aggiornata, come condivisi con le Parti Sociali rappresentate nella Sottocommissione Mobilità/Ammortizzatori sociali in deroga.

Si rendono altresì disponibili il Decreto del Direttore Generale di ARIFL n. 71/17 e gli Allegati A e B che definiscono le modalità di gestione delle procedure di esame congiunto relative alla cassa integrazione guadagni straordinaria e ai licenziamenti collettivi.

A decorrere dal 1 luglio 2017 le domande di esame congiunto CIGS, le comunicazioni di apertura delle procedure di licenziamento collettivo e le relative comunicazioni di esito dovranno essere trasmesse ad ARIFL tramite l'applicativo informatico VertenzeOnLine raggiungibile all'indirizzo: www.vertenzeonline.it.

Esperita la procedura di licenziamento collettivo il datore di lavoro ha la facoltà di licenziare i lavoratori comunicando per iscritto a ciascuno di essi il recesso, nel rispetto dei termini di preavviso.

Entro sette giorni dalla comunicazione dei recessi, l'elenco dei lavoratori licenziati e le modalità di applicazione dei criteri di scelta devono essere comunicati per iscritto dai datori di lavoro esclusivamente all'Amministrazione Provinciale del territorio in cui è situata l'unità produttiva interessata alla procedura di licenziamento collettivo. segreteria.lavoro@provincia.bergamo.it


Si rimanda alla documentazione in allegato la descrizione analitica dell'iter procedurale.


Allegati:


Per maggiori informazioni rivolgersi a:
Ufficio licenziamenti collettivi - telefono 035.387342
segreteria.lavoro@provincia.bergamo.it

(21.02.2018)