Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Attività estrattive, conclusa l'ottava edizione del corso per fuochini

info@provincia.bergamo.it

Si è conclusa lo scorso giugno l'ottava edizione del  "Corso di formazione propedeutico per addetti al brillamento delle mine nelle cave - fuochini" organizzato dall'Ufficio Cave provinciale e dall'Associazione di categoria "Liberi Imprenditori Associati” di Bergamo.

Il corso ha l'obiettivo di preparare al meglio chi voglia svolgere questa attività previo superamento dell'esame per addetti al brillamento mine (pertanto all'utilizzo di esplosivo per uso produttivo) nelle attività estrattive.

Il corso si è svolto in quattro giornate, per una durata complessiva di 20 ore, di cui 15 ore teoriche e 5 ore di prova pratica e simulazione di una volata di abbattimento di roccia con uso di esplosivo.

Tra gli argomenti trattati figurano: Esplosivi da mina - Detonatori - Esploditori e accessori di tiro - Attrezzature e sistemi di monitoraggio strumentale - Tipi di volata - Preparazione e brillamento delle volate - Utilizzo dell'esplosivo in sicurezza - Peculiarità del mestiere d'esplosivista.

A partire dal 2002 la Provincia organizza il percorso formativo periodicamente  nel momento in cui  raccoglie da parte delle ditte specializzate un numero sufficiente di richieste (minimo 10 - 15 persone). Il ruolo dell'Ufficio Cave è quello di definire il programma e mantenere i contatti con i vari Enti e soggetti coinvolti, oltre che con docenti e allievi.

Nel corso delle otto edizioni si sono alternati al corso docenti di notevole livello locale e non solo; alle 8 edizioni del corso hanno partecipato in totale circa 150 allievi (35 solo nell'ultima edizione) provenienti da ditte locali ma non solo (es. Brescia, Biella e Lecco).

 Il corso si è sempre potuto organizzare grazie a importanti e determinanti collaborazioni:

  • l'Associazione "Liberi Imprenditori Associati”, che ha curato tutta la fase di iscrizione, gestione amministrativa e ha messo a disposizione la sede e i sussidi necessari al corso;
  • la ditta SEI EPC Italia S.p.A. di Via Cefalonia a Brescia, che ha fornito il materiale didattico necessario per la preparazione al corso;
  • la ditta Italcementi S.p.A. che ha messo a disposizione un docente qualificato e la propria cava in loc. Monte Giglio dei Comuni di Calusco d'Adda, Carvico e Villa D'Adda per la prova pratica.

Ruolo importante per la buona riuscita e il coronamento del corso sono svolti anche dalla Questura di Bergamo - Ufficio Armi e Esplosivi, che effettua le verifiche di idoneità degli addetti, e dalla Prefettura di Bergamo, che organizza sessioni di esame dedicate per gli aspiranti fuochini.

Tutti gli iscritti infatti, oltre all'idoneità psico-fisica a tale delicata mansione, devono acquisire un nullaosta presso la Questura di residenza, che attesta l'assenza di impedimenti (quali reati contro lo stato, l'Ordine Pubblico o atti di violenza contro la persona). Successivamente gli interessati, previa specifica domanda corredata anche dei due documenti sopra elencati, devono sostenere specifico esame per l'accertamento dell'idoneità tecnica per svolgere tale attività, presso la Commissione Provinciale Esplosivi della Prefettura di Bergamo.

(15.07.2019)